Studiare all'estero

Tutti gli studenti interessati a partecipare al programma Erasmus+ devono seguire le istruzioni fornite nel bando di concorso che ogni anno viene pubblicato sul sito Erasmus dell’ateneo.

All’atto della scelta delle mete da indicare nella domanda di partecipazione, così come all’atto della compilazione della domanda di iscrizione alla meta eventualmente assegnata, lo studente è obbligato ad informarsi sulle suddette mete mediante siti internet di ateneo e contatti ivi forniti.

Destinazioni estere

Requisiti linguistici minimi richiesti

  • Università di Aveiro (Portogallo): INGLESE (B1)
  • Università di Badajoz (Spagna): SPAGNOLO (A2)
  • Università di Prague (Repubblica Ceca): INGLESE (B2)
  • Università di Coimbra (Portogallo): PORTOGHESE (B1)
  • Università di Cracovia (Polonia): INGLESE (B1)
  • Università di Dicle Dyarbakir (Turchia): INGLESE (B1)
  • Università di Las palmas (Spagna): SPAGNOLO (B1)
  • Università di Liege (Belgio): FRANCESE (B2) INGLESE (B2)
  • Università di Ljubljana (Slovenia): INGLESE (B2)
  • Università di Patrasso (Grecia): INGLESE (B1)
  • Università di Rzeszow (Polonia): INGLESE (B2)
  • Università di Istanbul Bogazici (Turchia): INGLESE (B2)
  • Università di Minho Guimares (Portogallo): PORTOGHESE (B1) INGLESE (B2)
  • Università di Poitiers (Francia): FRANCESE (B1) INGLESE (B2)
  • Università di Sevilla (Spagna): INGLESE (B2)
  • Università di Timisoara (Romania): INGLESE (B1)
  • Università di Oulu (Finlandia): INGLESE (B2)
  • Università di Thessaloniki (Grecia): GRECO

Gli studenti che partecipano alle selezioni possono essere premiati con gli opportuni punteggi così come specificato nel bando se in possesso dei requisiti linguistici minimi come sopra riportati. Coloro che non possiedono i requisiti linguistici al momento della partecipazione, nel caso in cui risultassero vincitori di borsa di studio, sono obbligati ad acquisirli presso il Centro Linguistico di Ateneo o privatamente certificandolo al referente Erasmus, tuttavia l’ateneo di destinazione può in qualunque momento rigettare domanda di iscrizione se non sussistono le condizioni minime necessarie per l’iscrizione.